Vernissage "Il Tempo di Berta" - Domenica 23 giugno 2019 a Montegrotto
22984
post-template-default,single,single-post,postid-22984,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.6,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Vernissage “Il Tempo di Berta”: il racconto di una giornata di festa

Domenica 23 giugno 2019, nella splendida cornice di Villa Draghi a Montegrotto Terme, l’A.P.S. Berta ha aperto le attività con il suo primo evento: un battesimo ben riuscito.

L’evento, che è stato organizzato allo scopo di presentare il programma dell’Associazione di Promozione Sociale e quindi della rievocazione storica medievale della Leggenda di Berta, non ha però risparmiato sorprese e stupore a tutti i presenti.

Durante la mattinata stato presentato il video promozionale “Il Tempo di Berta” che verrà divulgato sui social e attraverso altre piattaforme locali.

Il video raccoglie una sequenza di flash rubati durante le prove della rappresentazione teatrale e durante i lavori di organizzazione del programma e di preparazione dei costumi e scenografia della rievocazione che, sabato 7 e domenica 8 settembre 2019, trasferirà per le vie di Montegrotto Terme l’atmosfera medievale. Un video ben costruito e diretto da Camilla Rizzardi, regista, e Francesco Lizzardi, videomaker e fotografo.

 

Grande successo ha riscontrato anche la presentazione del libro illustrato per bambini “La leggenda di Berta”. Il libro è nato dall’idea di Mariarosa Fenio, membro del direttivo dell’A.P.S., la cui sensibilità è messa a servizio quotidiano della cura di bambini. E quale poteva essere il terreno migliore su cui piantare il seme dell’amore e la passione per questa leggenda che dona un marchio unico alla comunità sanpietrina se non le menti giovani dei bambini? Quindi l’A.P.S. Berta ha voluto partire proprio dalle giovani generazioni sperando di riuscire trasmettere i valori eterni dell’accettazione, dell’uguaglianza, dell’accoglienza e dall’amore verso il prossimo chiunque esso sia senza distinzioni. Valori che sono ben espressi nella leggenda la cui morale va be oltre il detto “è finito il tempo in cui Berta filava”. Che anche se Berta non fila più rimarrà per sempre il simbolo del potere dell’amore, della modestia e della generosità.

 

Dopo anni di silenzio e trascuratezza della leggenda che molti invidiano alla Città di Montegrotto Terme, l’A.P.S. Berta ha pensato di partire dai bambini. Questo libro illustra i momenti più importanti della leggenda. Ne sono uscite 13 bellissime tavole dipinte con tecnica mista dall’artista sanpietrina Elena Squarcina, un giovanissimo talento locale. Elena per quanto esile e minuta ha la capacità di creare delle grandi opere e non solo grandi per bellezza e perfezione, ma anche per dimensioni. Infatti potete ammirare i suoi dipinti sui muri di locali e ambienti pubblici in quanto è sua passione realizzare dei murales a tema molto suggestivi che trasmettono atmosfere accattivanti davvero gradevoli. Le tavole sono state raccolte all’interno di una delle sale di Villa Draghi e sono a disposizione di chi vorrà vederle per tutta l’estate.

Visita la mostra

La mostra “La leggenda di Berta” a cura di A.P.S. Berta con le opere di Elena Squarcina è visitabile presso le sale di Villa Draghi tutte le domeniche di luglio dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.30 alle ore 19.00. Sabato 7 e domenica 8 settembre 2019, durante la rievocazione storica medievale “Il Tempo di Berta”, le 13 tavole saranno esposte all’interno del borgo medievale.

 

Acquista il libretto

Il libretto attualmente è in distribuzione presso:

  • TOP Computer (Via Claudiana, 6 a Montegrotto Terme);
  • Macelleria Euganea (Via Roma, 80 a Montegrotto Terme).

A breve sarà acquistabile anche presso altre attività commerciali della zona.